MATASSA di Walfrido Giannobi – presentazione della nuova edizione dell’opera

Domenica 28 giugno 2020, alle ore 18.00, nello spazio all’aperto dell’Hortus della Biblioteca comunale di Cingoli, sarà presentato il volume della nuova edizione dell’ “opera più bella” di una voce inconfondibile della Musa cingolana:

MATASSA di Walfrido Giannobi (Cingoli, 1912-Bologna, 1980)

Uno raro e squisito lavoro di prosa lirica; un’opera narrativa di ambientazione tutta cingolana, tra il capoluogo e la località di Piammartino.

Un testo edito nel 1960 a Milano in tiratura limitata e divenuto oggi rarissimo e di fatto introvabile.

Il progetto culturale ed editoriale, promosso dal Comune di Cingoli, Assessorato alla Cultura, con il favore della famiglia Giannobi, è stato curato da Luca Pernici, Direttore della Biblioteca comunale di Cingoli.

Il libro ospita nella seconda parte, quale nota di approfondimento, un interessante studio di Luca Pernici sulla leggenda che lega l’antica famiglia Giannobi di Piammartino al dio Giano e a San Floriano patrono di Jesi.

______________________________

Programma:

Saluti

Michele Vittori, Sindaco di Cingoli

Martina Coppari, Assessore alla Cultura del Comune di Cingoli

Presentazione

Luca Pernici, curatore della nuova edizione del libro

Letture

Tiziana Chiariotti

Leave a Reply